Patologie surrenali, Patologie benigne, Affezioni e sindromi

A A A


Patologie benigne, Affezioni e sindromi, Sindrome endocrina da ipersecrezione di androgeni, sintomi e cause, affezioni dei surreni, Sindrome di Cushing, cause e sintomi Sindrome di Cushing, Malattia di Cushing sintomi e cause, Sindrome di Conn sintomi e cause, Feocromocitoma, neoplasia rara surrene, sintomi e cause Feocromocitoma, Incidentalomi, lesioni surrene, cisti surrene, carcinomi surrenalici

Patologie surrenali
Patologie benigne
Affezioni e sindromi

Le affezioni surrenaliche di interesse chirurgico sono molteplici. Alcune di esse si accompagnano ad una sindrome ormonale e vengono pertanto definite funzionanti, in quanto ad esse corrisponde l'iperincrezione di uno o più ormoni surrenalici, altre patologie non sono legate ad una sintomatologia endocrina specifica e vengono pertanto definite non funzionanti. affezioni dei surreni
Le principali indicazioni all’intervento di surrenectomia per patologie funzionanti sono:
Sindrome di Cushing: è una sindrome associata alla presenza di una lesione della corticale del surrene (adenoma, iperplasia bilaterale primitiva, più raramente carcinoma) o secondaria alla secrezione di ACTH ectopico, cioè non prodotto dalla ipofisi, ma da altri tumori di derivazione neuroendocrina. Da un punto di vista clinico si caratterizza per la comparsa di sintomi conseguenti alla aumentata secrezione ghiandolare di cortisolo (ipercortisolismo), quali la presenza di obesità centrale, ipertensione, debolezza muscolare prossimale, alterazioni psichiatriche, strie rubre ampie, ecchimosi spontanee, acne, irsutismo, disordini mestruali, riduzione della libido, impotenza, diabete mellito o intolleranza glucidica, poliuria. Sindrome di Cushing, cause e sintomi Sindrome di Cushing
Malattia di Cushing: è una patologia caratterizzata dal quadro clinico dell’ipercortisolismo, ma determinata dall’ipersecrezione di ACTH ipofisario (adenoma o disfunzione ipotalamo-ipofisaria), che induce una iperplasia (aumento volumetrico) bilaterale del surrene. Il quadro clinico è del tutto sovrapponibile alla sindrome di Cushing, con associata iperpigmentazione cutanea. Malattia di Cushing sintomi e cause
Sindrome di Conn: è una sindrome associata alla presenza di una lesione della corticale del surrene (adenoma, iperplasia bilaterale primitiva) e caratterizzata da ipersecrezione di ormoni mineralcorticoidi (aldosterone). Si caratterizza per la presenza di ipertensione aretriosa diastolica moderata e le manifestazioni cliniche dell’ipokaliemia ( livelli bassi di potassio nel sangue): fatica, debolezza muscolare, polidipsia e poliuria. Sindrome di Conn sintomi e cause
Feocromocitoma: è una neoplasia rara (incidenza di 1-2 casi /milione di abitanti/anno) della midollare del surrene; il feocromocitoma  nel 10 % dei casi è bilaterale, maligno, extrasurrenalico e a carattere familiare. Si caratterizza per l’ipersecrezione di catecolammine (adrenalina e/o noradrenalina, più raramente dopamina), ma a volte può essere non secernente o asintomatico. Il feocromocitoma può essere sporadico o familiare, e in tal caso si associa ad altre neoplasie endocrine nel contesto della multi endocrine sindrome (MEN) o a sindromi “neuroectodermiche” come la neurofibromatosi di Von Recklinghausen. Clinicamente si manifesta con crisi ipertensive associata a cardiopalmo, cefalea, nausea, ansia. In circa la metà dei pazienti si osserva la presenza di un ipertensione arteriosa stabile. Feocromocitoma, neoplasia rara surrene, sintomi e cause Feocromocitoma
Incidentalomi: con tale termine si indicano lesioni surrenaliche clinicamente silenti, più o meno voluminose, riscontrate occasionalmente in corso di esami strumentali eseguiti per altri motivi (1,4 -4 % di tutte le TC). In prevalenza si tratta di adenomi non funzionanti o associati a sindrome endocrina subclinica (la più frequente è detta sindrome pre-Cushing, in quanto è rilevabile un ipercortisolismo patologico, ma non in grado di manifestarsi con la classica sindrome). Meno frequentemente si tratta di cisti del surrene, di carcinomi surrenalici, di un'iperplasia nodulare, di un feocromocitoma silente, di ganglioneuromi o di metastasi. Lesioni surrenaliche ancor meno frequenti e spesso casualmente diagnosticate sono i mielolipomi, i lipomi, i linfangiomi cistici, etc.. Incidentalomi, lesioni surrene, cisti surrene, carcinomi surrenalici
Sindrome endocrina da ipersecrezione di androgeni/ormoni femminilizzanti: è una sindrome che può manifestarsi in età pediatrica o in età adulta. Nell'adulto è quasi sempre dovuta ad una neoplasia maligna della corticale del surrene. Si caratterizza per la presenza di segni e sintomi legati alla iperproduzione di ormoni sessuali: nella donna si osservano irsutismo, amenorrea e segni di mascolinizzazione; nell’uomo il quadro ormonale è più sfumato, ma talora si manifesta con la comparsa di ginecomastia bilaterale e atrofia testicolare. Sindrome endocrina da ipersecrezione di androgeni, sintomi e cause

Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]