definizione infertilità, cause infertilità maschile

A A A


alterazioni fertilità maschile, definizione infertilità, cause infertilità maschile

Andrologia
Infertilità
Cos'è l'infertilità

L’infertilità è una patologia della coppia.

Su 100 coppie che cercano figli nel 5% dei casi il problema è solo maschile, nel 5% è solo femminile, nel 70% è maschile e femminile e nel 20% dei casi non si repertano alterazioni nella coppia stessa. In altre parole 1/5 delle coppie che non riescono a concepire non hanno alterazioni di sorta. Inoltre nel 40% di coppie con figli si riscontrano alterazioni maschili a livello dello sperma.

Viene considerata infertile la coppia che non riesce a procreare dopo un anno un anno e mezzo di rapporti non protetti e mirati al concepimento. Per procreazione si intende la nascita di un figlio sano, poichè si sono riscontrate patologie riconducibili ad alterazioni della qualità dello sperma in alcuni di aborti spontanei.

L’ infertilità è una patologia in crescita a causa dell’ inquinamento ambientale e dell’ elevarsi della età alla quale si cercano figli. Per avere una misura sociale della infertilità si consideri che affinché la popolazione venga mantenuta costante di numero e forza lavoro (cioè PIL) servono 2,1 figli/famiglia, quando il numero scende al di sotto di 1,5 nessuna popolazione si è salvata dall’ estinzione, attualmente la media italiana è di 1,3.
patologia infertilità, alterazione qualità sperma, infertilità coppia
Il maschio ha un calo della fertilità dopo i 50 anni, correlabile principalmente con lo diminuzione del volume e della qualità dell’ eiaculato, ma tutto sommato in maniera abbastanza marginale. Per la donna la questione cambia. Le donne nascono con un patrimonio di cellule uovo di 500.000-300.000, e nel corso della loro vita riproduttiva ne usano 300-500 scegliendo ad ogni ciclo mestruale il migliore. A forza di scegliere il migliore rimangono, verso i 35 anni, quelli meno adatti alla procreazione. Pertanto per età femminili superiori ai 35 anni, non sempre ha senso correggere alterazioni modeste, poiché il beneficio sarebbe troppo modesto in relazione alla età della partner.

Cause principali di infertilità maschile.
Infertilità idiopatica, varicocele, ipogonadismo ipogonadotropo, ipogonadismo iper-gonadotropo, infiammazioni, patologia del testicolo.
cause infertilità maschile

Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]