L'intervento in laparoscopia per tumore alla prostata è più lungo dell'intervento classico di chirurgia?

A A A


L'intervento in laparoscopia per tumore alla prostata è più lungo dell'intervento classico di chirurgia?, Sono un paziente di 65 anni a cui è stato riscontrato un tumore prostatico. L’urologo che mi segue mi ha detto che non esegue l’intervento in laparoscopia e me lo ha sconsigliato perché più lungo. E’ vero? [...]

L'intervento in laparoscopia per tumore alla prostata è più lungo dell'intervento classico di chirurgia?
Il dottore risponde ^
 
Sono un paziente di 65 anni a cui è stato riscontrato un tumore prostatico. L’urologo che mi segue mi ha detto che non esegue l’intervento in laparoscopia e me lo ha sconsigliato perché più lungo. E’ vero?
Risposta: Non è assolutamente vero che in laparoscopia la prostatectomia è più lunga. Dipende dal grado di esperienza dell’urologo laparoscopista. Chi ha eseguito più di 100 interventi in laparoscopia è in grado di eseguire l’intervento con gli stessi tempi dell’intervento tradizionale e in certi casi anche in minor tempo.



precedente: endometriosi vescicale
successivo: E' preferibile fare l'intervento di chirurgia tradizionale per l'asportazione del rene ad un'età avanzata?


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]