Patologie reni, Tumore rene, Epidemiologia

A A A


Tumore rene, Epidemiologia, incidenza carcinoma renale, tumori maligni del rene, età e tumore rene, tumori renali ereditari

Patologie reni
Tumore rene
Epidemiologia

Secondo i dati forniti dal SEER (Surveillance, Epidemiology and End Results Program of the National Cancer Institute), la fonte di informazione più autorevole sull'epidemiologia dei tumori negli Stati Uniti, l'incidenza del carcinoma renale è aumentata di più del 40% (circa il 2% annuo) a partire dal 1973 fino al 1994, con una successiva stabilizzazione, mentre la mortalità si è mantenuta pressoché costante. incidenza carcinoma renale
I tumori maligni del rene rappresentano il 4% di tutte le neoplasie maligne e determinano il 2% della mortalità per cancro negli Stati Uniti d’America. Con 54.000 nuovi casi/anno e 13.000 morti nel 2008.
Nell’85% dei casi dei tumori si sviluppa dal parenchima renale mentre nel restante 15% dei casi dalla pelvi renale.

Sebbene esista una forma tumorale di interesse pediatrico, il tumore del rene si verifica tipicamente in età adulta con un picco di incidenza tra la V e la VII decade di vita.
Sono nella maggior parte dei casi monolaterali ma nel 2-5% dei casi si presentano bilateralmente, sincroni o metacroni. Queste forme di tumore del rene sono ereditari; le due forme principali sono il carcinoma a cellule chiare correlato alla malattia di Von Hippel Lindau (cromosoma 3, suscettibilità a sviluppare tumori del surrene, del rene, emangioblastomi cerebellari e spinali, angiomi retinici, cisti renali, pancreatiche e dell'epididimo) ed il carcinoma papillare ereditario (cromosoma 7).
tumori maligni del rene, età e tumore rene
I tumori renali ereditari si caratterizzano per l'insorgenza in età giovane, per la multifocalità e bilateralità.
Valutata per stadio, l’aumento di incidenza si ha negli stadi localizzati ma anche l’incidenza delle neoplasie di diametro maggiore è aumentata nel tempo. Il diametro medio delle neoplasie è diminuito nel tempo.

In Italia ogni anno vi sono 21 nuovi  casi di tumore renale ogni 100.000 uomini e 11,2 casi ogni 100.000 donne
Le stime per l’Italia prevedono 5568 nuovi casi/anno tra i maschi e 2639 nuovi casi/anno tra le donne.
La mortalità del 2002 è stata di 2.052 decessi per tumore renale nei maschi e 1.133 decessi per tumore renale nelle donne.
Vi è stato un miglioramento della sopravvivenza relativa a 5 anni dovuto in parte alla diagnosi di neoplasie di diametro più piccolo, ma la sopravvivenza è aumentata anche suddividendo i pazienti per stadio.
tumori renali ereditari

Nefrectomia
Nefrectomia laparoscopica
I vantaggi derivanti dalla tecnica chirurgica laparoscopica rispetto alla chirurgia tradizionale in caso di asportazione del rene colpito da tumore
Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]