Patologie prostata, Tumore prostata, Stadiazione

A A A


Tumore prostata, Stadiazione

Patologie prostata
Tumore prostata
Stadiazione

Una parte importante della valutazione diagnostica è la stadiazione, ossia il determinare le strutture e gli organi interessati dal tumore. Determinare lo stadio aiuta a definire la prognosi e a selezionare le terapie.

Il sistema più comune è il sistema a quattro stadi TNM (abbreviazione da Tumore/LinfoNodi/Metastasi), che prevede di considerare le dimensioni del tumore, il numero di linfonodi coinvolti e la presenza di metastasi.

La distinzione più importante operata da qualsiasi sistema di stadiazione è se il tumore è o meno confinato alla prostata. Diversi esami sono disponibili per evidenziare una valutazione in questo senso, e includono la ecografia addome-pelvi per valutare la diffusione ad altri organi addominali, la risonanza magnetica se vi è il dubbio che la neoplasia abbia superato  la capsula prostatica o invaso le vescicole seminali.

La scintigrafia per le ossa per escludere secondarismi ossei è indicata solo se PSA superiore a 10 ng/ml e/o Gleason score superiore o uguale a 7.
I risultati possono poi essere classificati grazie alla stadiazione TNM.

CLASSIFICAZIONE TNM

Stadio - Descrizione
T0 non evidenza di neoplasia
T1a  tumore incidentale in meno del 5% del parenchima resecato
T1b tumore  incidentale in più del 5% del parenchima resecato
T1c tumore identificato alla biopsia per PSA elevato
T2a coinvolge metà o meno di un lobo
T2b coinvolge   più di metà di un lobo ma non entrambi i lobi
T2c coinvolge entrambi i lobi
T3a oltrepassa la capsula prostatica ed invade il tessuto periprostatico
T3b invade una o entrambe le vescicole seminali
T4 invade organi adiacenti (retto, vescica,pavimento pelvico)
Linfonodi
NX linfonodi non campionati
N 0 assenza di metastasi linfonodali
N 1 presenza di metastasi linfonodali

Metastasi a distanza
M X metastasi a distanza non rilevabili
M 0 assenza di metastasi a distanza
M 1 presenza di metastasi a distanza
Gleason score system
Grado Descrizione
Grado 1 altamente differenziato
Grado 2 ben differenziato:
Grado 3 moderatamente differenziato
Grado 4 scarsamente differenziato
Grado 5 altamente indifferenziato (cellule infiltranti)

Un'appropriata definizione del grado di malignità del tumore è di importanza fondamentale, in quanto uno dei fattori utilizzati per guidare le scelte terapeutiche.


Internet partner: Omega-Net
[www.omeganet.it]